CircolariCIRCOLARE N. 26 DEL 05/09/2016 COMUNICAZIONE OPERAZIONI CON PAESI BLACK LIST

5 Settembre 2016

Obbligo di comunicazione

Come già noto devono essere comunicati all’Agenzia delle Entrate, utilizzando il quadro BL del Modello di comunicazione polivalente, gli acquisti/cessioni di beni nonché le prestazioni di servizi rese/ricevute, registrate o soggette a registrazione, nei confronti di operatori economici con sede, residenza o domicilio in Paesi “black list”.

La comunicazione:

  • ha periodicità annuale, cioè riguarda tutte le operazione effettuate nell’anno solare precedente;
  • riguarda i soggetti che nell’anno solare precedente hanno venduto o acquistato beni o servizi da operatori economici con sede, residenza o domicilio in Stati “black list” per un importo complessivo superiore ad Euro 10.000.

Termine di comunicazione

Il decreto sulle Semplificazione (D.Lgs. 21.11.2014 n. 175) ha previsto la presentazione della comunicazione in esame con periodicità annuale, senza tuttavia individuare il termine per l’effettuazione di tale adempimento.

Dovendo utilizzare il quadro BL contenuto nel Modello di comunicazione polivalente, per l’individuazione del termine di presentazione della comunicazione in esame va fatto riferimento a quanto previsto relativamente allo spesometro, ossia al Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 2.8.2013 n. 94908 che al punto 8.2 stabilisce che le comunicazioni telematiche vanno inviate entro il:

  • 10 Aprile dell’anno successivo per i contribuenti mensili;
  • 20 Aprile dell’anno successivo per i contribuenti trimestrali.

Per il 2016, con Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate 25.3.2016 n. 45144 la comunicazione relativa ai Paesi black list è stata prorogata, sia per i contribuenti mensili che per quelli trimestrali, al 20 Settembre 2016.

Paesi black list

L’obbligo di comunicazione riguarda operazioni con i Paesi indicati in uno dei DD.MM. 4.5.1999 e 21.11.2001, vale a dire con operatori economici con sede, residenza o domicilio in uno dei seguenti Stati:

Alderney (Isole del Canale) Guatemala Nauru
Andorra Guernsey (Isole del Canale) Niue
Angola Herm (Isole del Canale) Nuova Caledonia
Anguilla Hong Kong Oman
Antigua Isola di Man Panama
Antille Olandesi Isole Cayman Polinesia francese
Aruba Isole Cook Portorico
Bahamas Isole Marshall Saint Kitts e Nevis
Bahrein Isole Turks e Caicos Saint Lucia
Barbados Isole Vergini britanniche Saint Vincent e Grenadine
Barbuda Isole Vergini statunitensi Salomone
Belize Jersey (Isole del Canale) Samoa
Bermuda Kenia Sant’Elena
Brunei Kiribati Sark (Isole del Canale)
Costarica Libano Seychelles
Dominica Liberia Singapore
Emirati Arabi Uniti Liechtenstein Svizzera
Ecuador Macao Taiwan
Filippine Malaysia Tonga
Gibilterra Maldive Tuvalu
Giamaica Mauritius Uruguay
Gibuti Monaco Vanuatu
Grenada Montserrat

 

 

  1. Compilazione del modello polivalente
  2. Frontespizio
  3. “Tipo di comunicazione”: barrare ordinario
  4. “Anno di riferimento”: 2015
  5. Barrare la casella “Dati Aggregati”
  6. Barrare la casella “Operazioni con Paesi black list”
  7. Quadro BL
  8. BL1: vanno indicati i dati identificativi del soggetto estero;
  9. BL2:
  • la partita IVA del soggetto estero non è obbligatoria;
  • barrare la casella 2 “Operazioni con Paesi con fiscalità privilegiata”.

I successivi campi sono dedicati all’indicazione delle operazioni attive e passive realizzate

con la singola controparte. Per quanto riguarda le operazioni attive:

  1. nel rigo BL003 vanno indicate le operazioni imponibili, non imponibili ed esenti (campo 1) e la relativa imposta (campo 2);
  2. nel rigo BL004 vanno indicate le operazioni non soggette, distinguendo tra le cessioni di beni (campo 1) e le prestazioni di servizi (campo 2);
  3. nel rigo BL005 vanno indicate le note di variazione (campo 1) e la relativa imposta (campo 2).

Analogamente, per quanto riguarda le operazioni passive:

  1. nel rigo BL006 vanno indicate le operazioni imponibili, non imponibili ed esenti (campo 1) e la relativa imposta (campo 2);
  2. nel rigo BL007 vanno indicate le operazioni non soggette (in modo cumulativo tra acquisti di beni e servizi);
  3. nel rigo BL008 vanno indicate le note di variazione (campo 1) e la relativa imposta (campo 2).

 

ATTENZIONE

 

TRASMISSIONE TELEMATICA DA PARTE DEL NOSTRO STUDIO

 

Il nostro Studio, quale intermediario abilitato, si rende disponibile alla trasmissione telematica del Modello Polivalente Black List.

 

Nel caso in cui la società voglia avvalersi dello Studio per la trasmissione telematica degli elenchi, far inserire nel file i dati anagrafici dell’intermediario (lo Studio) che provvederà all’invio telematico e precisamente:

 

  • codice fiscale dell’intermediario: 01180810358

 

  • impegno a presentare la comunicazione: comunicazione predisposta dal contribuente

 

  • data dell’impegno: 01   09   2016

 

  • far effettuare dalla software house il controllo del file creato alla verifica formale dei dati contenuti, attraverso il modulo di controllo esistente;

 

  • in caso di presenza di errori, procedere alla loro correzione ed effettuare di nuovo il controllo di cui al punto 4);

 

  • in caso di assenza di errori, trasmettere allo Studio il file entro martedì 13 settembre 2016.

 

L’indirizzo a cui trasmettere il file telematico è il seguente:

f.azzimondi@sgbstudio.it

Lo Studio provvederà autonomamente alla trasmissione telematica del file all’Agenzia delle Entrate entro le scadenze stabilite.

 

Per facilitarVi, abbiamo predisposto la comunicazione qui di seguito riportata, che dovrà essere riconsegnata tempestivamente via fax per la richiesta e l’incarico di trasmissione telematica del file relativo alla predetta comunicazione.

 

Per assicurare un accurato servizio Vi invitiamo ad osservare i tempi di indicati.

 

Lo Studio rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.

 

Cordiali saluti.

SGB & Partners – Commercialisti

(scarica la circolare completa .pdf)

 

 

 

https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2018/10/logo-sgb2.png
https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2020/05/LawOneTax_logo-1.png

© 2018 SGB & PARTNERS COMMERCIALISTI
via Emilia all’Angelo 44/B, 42124 Reggio Emilia
T. +39 0522 941069 – info@sgbstudio.it – P:IVA 01180810358
Privacy PolicyInformativa cookies