ApprofondimentiCircolariCircolare 16 del 23/02/2021 Momento impositivo ai fini IVA delle prestazioni di servizi generiche rese a soggetti passivi non residenti o ricevute da soggetti passivi non residenti

23 Febbraio 2021
  1. Momento impositivo ai fini IVA delle prestazioni di servizi

L’art. 6, terzo comma del D.P.R. 26.10.1972 n. 633 stabilisce che le prestazioni di servizi si considerano effettuate ai fini IVA al momento di percezione del corrispettivo.

Il successivo quarto comma stabilisce che, se anteriormente all’incasso del corrispettivo viene emessa fattura, limitatamente all’importo fatturato l’operazione si considera effettuata al momento di emissione della fattura.

  1. Deroga per le prestazioni di servizi “generiche” con soggetti passivi esteri
  1. L’art. 6 sesto comma del D.P.R. 633/72, stabilisce che le prestazioni di servizi c.d. “generiche” (di cui all’art. 7-ter del D.P.R. 633/72) rese da un soggetto passivo residente ad un soggetto passivo non residente e viceversa si considerano effettuate ai fini IVA al momento di ultimazione del servizio ovvero, in caso di prestazioni periodiche o continuative, al momento di maturazione dei corrispettivi.

( scarica la circolare completa in pdf )

https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2018/10/logo-sgb2.png
https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2020/05/LawOneTax_logo-1.png

© 2018 SGB & PARTNERS COMMERCIALISTI
via Emilia all’Angelo 44/B, 42124 Reggio Emilia
T. +39 0522 941069 – info@sgbstudio.it – P:IVA 01180810358
Privacy PolicyInformativa cookies