ApprofondimentiCircolariCircolare 21 del 07/05/2018 Diritto camerale 2018

7 Maggio 2018

Fonti normative.

 L’art. 18, commi 4 e 5, della legge 29.12.1993 n.580 come modificato dal comma 19 dell’art. 1 del decreto legislativo 15 febbraio 2010, n. 23, stabilisce che il Ministero dello sviluppo economico (MISE), di concerto con il Ministero dell’Economia, determina con proprio decreto la misura del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio. Qualora si verifichino variazioni significative del fabbisogno economico delle CCIAA, la misura del diritto annuale viene aggiornata, con decreto del Ministro dello Sviluppo economico, da adottare entro il 31 ottobre dell’anno precedente a quello di riferimento. In assenza del predetto decreto, le misure del diritto camerale restano invariate e continuano ad essere applicate fino all’emanazione di un nuovo DM (nota MISE 30.12.2010 n. 201046).

( scarica la circolare completa in pdf )

https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2018/10/logo-sgb2.png
https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2020/05/LawOneTax_logo-1.png

© 2018 SGB & PARTNERS COMMERCIALISTI
via Emilia all’Angelo 44/B, 42124 Reggio Emilia
T. +39 0522 941069 – info@sgbstudio.it – P:IVA 01180810358
Privacy PolicyInformativa cookies