CircolariCIRCOLARE N. 29 DEL 31/05/2017 LA COMPENSAZIONE DEI CREDITI TRIBUTARI E L’UTILIZZO DEI CANALI TELEMATICI

31 Maggio 2017

31Nell’ambito della c.d. “Manovra correttiva”, in vigore dal 24.4.2017, sono state apportate rilevanti modifiche all’utilizzo dei crediti in compensazione.

 

In particolare è ora disposto che:

− per la generalità delle imposte il limite di utilizzo annuo del credito in compensazione che richiede il visto di conformità è stato ridotto da € 15.000 a € 5.000;

per i soggetti titolari di partita IVA, l’obbligo di utilizzare i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate (Entratel / Fisconline) riguarda tutti i casi in cui sono effettuate compensazioni nel mod. F24, a prescindere dall’importo.

La nuova norma, infatti, prevede detto obbligo, oltre che per l’IVA anche con riferimento ai crediti relativi a:

  • IRPEF e relative addizionali, IRES, IRAP;
  • imposte sostitutive delle imposte sul reddito;
  • ritenute alla fonte;
  • crediti d’imposta da indicare nel quadro RU del mod. REDDITI.

 

L’obbligo di utilizzo di Entratel / Fisconline in presenza di compensazione per i soggetti IVA, a prescindere dall’importo, è quindi in vigore dal 24.4.2017 e pertanto applicabile ai modd. F24 presentati a decorrere da detta data.

 

Di seguito si fornisce un prospetto riepilogativo delle varie casistiche.

 

 

 

Tipologia versamento Contribuente Modalità utilizzabile
 

 

 

Mod. F24 “a debito”

senza compensazione

 

 

Privato

Modello cartaceo, servizi telematici delle Entrate (Entratel / Fisconline) o bancari (remote / home banking)
   

 

Titolare partita iva

Servizi telematici delle Entrate

(Entratel / Fisconline) o bancari

(remote / home banking)

Mod. F24 con saldo “a zero Privato

Titolare di partita IVA

Servizi telematici delle Entrate

(Entratel / Fisconline)

 

 

Mod. F24 “a debito”

con compensazione

 

 

Privato

Servizi telematici delle Entrate

(Entratel / Fisconline) o bancari

(remote / home banking)

Mod. F24 “a debito”

con compensazione di crediti IRPEF,

IVA, IRES, IRAP, addizionali, imposte

sostitutive, crediti da quadro RU, ritenute

 

 

 

 

 

 

Titolare di partita IVA

 

 

Servizi telematici delle Entrate

(Entratel o Fisconline)

Mod. F24 “a debito”

con compensazione di “altri” crediti

(ad esempio, contributi previdenziali)

  Servizi telematici delle Entrate

(Entratel / Fisconline) o bancari

(remote / home banking)

 

( scarica circolare completa .pdf )

https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2018/10/logo-sgb2.png
https://www.sgbstudio.it/wp-content/uploads/2020/05/LawOneTax_logo-1.png

© 2018 SGB & PARTNERS COMMERCIALISTI
via Emilia all’Angelo 44/B, 42124 Reggio Emilia
T. +39 0522 941069 – info@sgbstudio.it – P:IVA 01180810358
Privacy PolicyInformativa cookies